Navigation – Plan du site

Preambolo

p. 7

Texte intégral

1Questo nono fascicolo di italique, rivista annua che esce puntualmente anche in questo 2006 ed è ormai una voce autorevole nel campo di studi specializzato che è il suo, presenta quattro saggi di varia pertinenza. Un contributo sul Bembo degli asolani nei rapporti anche con le arti figurative, che è il testo della tradizionale lezione Barbier-Mueller, tenuta presso la Facoltà di lettere dell’Università di Ginevra il giovedì 12 maggio 2005 dalla professoressa Lina Bolzoni, ordinaria nella Scuola Normale Superiore di Pisa, e uno del dott. Emilio Torchio sulle rime ancora malnote di Giovanni Guidiccioni, sulla base del ms. Parmense 344, nel quale si riconosce una sequenza di sonetti d’autore. Una voce autorevole, quella del Guidiccioni, già garantita da un memorabile saggio di Carlo Dionisotti, che si farà sentire meglio quando si disporrà della nuova edizione, preannunciata per la bolognese Commissione per i testi di lingua. Segue il contributo di Paola Cosentino, che rinnova le competenze sue, di scrittura femminile nel Rinascimento, in un campo a lei ben noto, quale la poesia drammatica e i trattati sul comportamento. Chiude il numero l’attesa prefazione al repertorio metrico della canzone illustre, dai Siciliani al Tasso, a firma di Guglielmo Gorni, avant-goût di un’opera da troppo tempo inedita, già anni fa finanziata dalla Fondazione Barbier-Mueller.

Haut de page

Pour citer cet article

Référence papier

« Preambolo », Italique, IX | 2006, 7.

Référence électronique

« Preambolo », Italique [En ligne], IX | 2006, mis en ligne le 31 décembre 2009, consulté le 23 avril 2017. URL : http://italique.revues.org/205

Haut de page

Droits d’auteur

© Tous droits réservés

Haut de page